martedì 9 ottobre 2012

Newspaper nail polishes: Orly and Layla

TRYING ORLY AND LAYLA CERAMIC EFFECT!


Smalti e riviste femminili: una combinazione vincente che permette a  noi appassionate di makeup di comprare uno smalto o un minismalto al prezzo del giornale (uno o due euro) e spesso di provare marchi come Orly che in Italia non sono facilmente reperibili. 


Gli smalti Laya della linea ceramic effect sono in formato normale e sono stati pagati 2 euro mentre costano circa 6 euro, gli smaltini della Orly sono stati pagati circa un euro mentre costano in rete almeno tre o quattro euro nei negozi on line meno cari. Un affare insomma a prescindere dai colori scelti per l'iniziativa che peraltro sono gradevoli e molto adatti alla stagione. Sono colori che si trovano nelle linee permanenti di Layla  e Orly per quanto ne so, quindi se le tonalità piacciono, si possono riacquistare. Vi lascio per ora alla visione dei prodotti e dei swatches, alla fine del post vi  dirò quali sono le mie opinioni in merito.














Ho provato sulle mie unghie tutti gli smalti tranne il prince charming che è quello che mi attira di meno, troppo neutro per i miei gusti! Sia Layla che Orly hanno proposto prodotti di buona qualità, ma di caratteristiche diverse. I due smalti Layla sono molto coprenti, non direi che sono degli one coat ma se non si ha tempo di fare un'altra passata, si può tranquillamente rimandarla al giorno successivo, sperando che le amiche non guardino troppo le nostre mani, hanno una discreta densità ma si stendono facilmente, il rosa confetto è delizioso e adatto a tutte le occasioni, il turchese non mi piace molto perchè è cupo, sebbene sia shimmer non ha una grande luminosità. Gli Orly sono molto fluidi il che comporta da una parte una stesura molto agevole, dall'altra una copertura più limitata, si è costretti a dare subito una seconda mano perchè le unghie con una sola passata sono proprio brutte. Ovviamente dopo la seconda passata la copertura è assolutamente soddisfacente. Riguardo ai colori, posso solo dire che il prugna è molto scuro, effettivamente lo si confonde con il nero dove c'è poca luce. Sia gli Orly che i Layla hanno una buona durata sulle unghie, direi che da questo punto di vista è migliore Layla, ma io tengo lo smalto in genere due o tre giorni, perchè mi piace cambiare spesso colore!!! 



4 commenti:

BeautyLandia ha detto...

che carini!

yelaya ha detto...

Grazie di esserti iscritta, benvenuta nel mio blog!!! :)

Il piacere di essere donna ha detto...

mi piacciono tantissimo entrambi ^_^ cara non so se te l'ho mai chiesto...ma ti andrebbe di inserire il gadget segui tramite e-mail così posso seguirti con più facilità? avvisami se lo fai ^_^ grazie!

yelaya ha detto...

Io francamente pensavo di inserirli in una giveaway, ho vari smalti di tutti i marchi che no uso tanto..

Ora provo ad inserire il gadget, poi mi dici se funziona!!! :)