venerdì 17 maggio 2013

Revitalash: an overview

TESTING REVITALASH




Questo è un post introduttivo sul revitalash, un prodotto molto conosciuto per allungare e migliorare l'aspetto delle ciglia. La domanda ovviamente è: il revitalash funziona? Mantiene le promesse? Intanto iniziamo col dire che di prodotti che promettono infoltimento ed allungamento delle ciglia ce ne sono parecchi, il problema è che in Italia ne arrivano pochissimi e quindi non sono conosciuti nè tantomeno se ne è in grado di valutarne l'efficacia. Il revitalash è il più famoso e lo si può acquistare da qualche tempo su QVC al prezzo di circa 80 euro per 2 milllilitri. Il flaconcino è minuscolo ma dura più di tre mesi dunque il prezzo non appare sproporzionato alla quantità così piccola, ma lo è o no rispetto ai risultati ottenuti con l'uso costante? Immagino sappiate che il revitalash fu creato da Michael Brinkenhoff per restituire alla moglie Gayle, dopo una grave malattia, le sue splendide ciglia. Il prodotto era basato sul bimafrost, un farmaco utilizzato nella cura del glaucoma che pare avesse tra gli effetti collaterali la crescita delle ciglia, il bimafrost aveva anche qualche effetto collaterale che ha spinto da qualche tempo la casa produttrice del revitalash ad eliminare tale componente. Il bimafrost resta comunque tra gli ingredienti di altri prodotti analoghi perchè è l'ingrediente più efficace nei prodotti pensati per migliorare l'aspetto delle ciglia, non è chiaro se lo si possa usare tranquillamente ma immagino che male vero e proprio non faccia altrimenti ne sarebbe proibito l'uso! Come sapete, io ho ciglia orribili, corte e rade, quindi sono stata immediatamente attratta dal revitalash ma non ho mai avuto molto fiducia nell'efficacia del prodotto, tuttavia, avendo letto decine e decine di reviews favorevoli, per non dire entusiastiche, ho deciso di provarlo. Il revitalash deve essere applicato una volta al giorno, tutte le sere, solo sulle ciglia, se finisce negli occhi brucia e comunque anche sulla pelle non è piacevole, personalmente lo trovo leggermente irritante, niente di terribile ma pare che altri prodotti simili siano ancora meno delicati. Ad ogni modo ho letto di parecchie persone che ne hanno dovuto sospendere l'uso per problemi di irritazioni agli occhi, QVC vi dà ben 45 giorni per provare il revitalash quindi, se vi trovate male, fate sempre il tempo a restituirlo. Il revitalash deve essere applicato con costanza ed dà risultati in tempi piuttosto lunghi, difficilmente vedrete differenze apprezzabili nelle vostre ciglia prima di un mese e mezzo, il problema è quanto apprezzabili saranno questi risultati e soprattutto se i risultati ottenuti saranno stabili nel tempo. A questo punto vi rimando al post seguente dove troverete decine di fotografie prima e dopo e vi parlerò in dettaglio dell'effetto del revitalash sulle mie stesse ciglia!

Ps: vorrei scusarmi in questa occasione con tutte le amiche che mi hanno nominato nei premi, non è per mancanza di apprezzamento che non ho scritto dei post a mia volta, ma per mancanza di tempo. Da un pò lavoro praticamente dalla mattina alla sera e sono particolarmente stanca, il blog stesso, come vedete, viene aggiornato molto di rado! Non me ne vogliate, cercherò di fare meglio appena sarò un pò più libera!!! :)



3 commenti:

Giorgia ha detto...

Ciao cara, ti ringrazio per visita e complimenti!
Non conosco questo prodotto, grazie per le info ripasso per sapere le news, personalmente è un prodotto che non conosco al momento non ho trovato sul mercato niente che mi entusiasmasse.

misspeony sillage ha detto...

ho un giveaway real techniques, partecipa!
http://www.armocromia.com/2013/05/giveaway-stippling-brush-real.html

yelaya ha detto...

Ciao a tutte e due, grazie di essere passate! :)